Lecco e le sue bellezze da (ri)scoprire anche nelle parrocchie

Domenica 20 giugno Lecco dischiude le sue bellezze, aprendole a tutti, cittadini e visitatori. Questo passaggio, dalla fioritura culturale primaverile, ai frutti dell’estate si concretizza con il progetto ‘Apriamoci alla bellezza’ che nella giornata di domenica 20 giugno vede Lecco e la sua provincia aprire 24 siti di interesse storico, artistico o naturalistico per un totale di oltre 80 ore, mettendosi in mostra in tutta la loro unicità e ricchezza.

Le bellezze storiche e religiose di Lecco si “aprono alla bellezza”

L’iniziativa, coordinata dalla Fondazione comunitaria del Lecchese, vede protagoniste anche le attrazione storiche, artistiche e religiose del Centro di Lecco. All’intento di ‘Apriamoci alla bellezza’, domenica sono protagoniste anche la parrocchia di San Nicolò, la parrocchia San Martino di Pescarenico e quella di Chiuso, Santa Maria Assunta. Le bellezze storiche e religiose racchiuse in queste tre parrocchie sono collegate dal progetto “Lecco da scoprire” patrocinato dalla Fondazione comunitaria e la Lario reti holding, come il resto della rassegna.

Schermata 2021 06 17 alle 17.34.04

I luoghi della “Lecco da scoprire”

I luoghi da conoscere e o da approfondire sono fortemente identificativi per il territorio e sono: la Basilica di Lecco che domenica, e poi di nuovo il 4 e il 18 luglio dalle ore 15.00 per gruppi di 20 persone apre a visite guidate prenotatili a questo collegamento: www.prenotazioni.leccocentro.it.

C’è poi lui, il Matitone, protagonista indiscusso dello skyline lecchese e campanile della Basilica che grazie ai volontari apre alle visite guidate prenotabili sul sito www.campaniledilecco.it

C’è poi la chiesa di San Materno di Pescarenico e il convento dei cappuccini che da domenica 20 giugno fino al 12 settembre dalle 9.30 alle 11.00 apre a visite libere sia in chiesa che nel convento.

Infine, ma in verità è l’unico luogo che si apre alla bellezza delle visite prima del 20, c’è la chiesa del Beato Serafino che sabato 19 giugno alle ore 20.30 apre per un concerto per violino, organo e piccolo coro a cura dell’Orchestra  Sinfonica di Lecco. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. E poi dal 20 giugno fino ad agosto, il museo del Beato Serafino apre per le visite guidate nei seguenti orari: 15.00 / 15.30 / 16.00 / 16.30. Questo per gruppi da non più di 6 persone. È possibile prenotare sul sito museobeatoserafino.wixsite.com/

Di seguito il volantino da scaricare con tutte le indicazioni

Condividi

Correlati

Eventi

Esiste il Diavolo?

Lunedì 4 novembre, ore 21.00 – Sala Cenacolo Francescano – Piazza Cappuccini 3 Lecco