Ariaferma, Servillo e Orlando raccontano il "dietro le sbarre"

Al Nuovo Aquilone, nella prima serata di proiezioni dopo il ritorno al 100% dei posto occupabili in sala – con green pass e mascherina – arriva Ariaferma con la regia di Di Costanzo per uno dei film più belli visti a Venezia 2021 sul tema forte delle carceri, unisce un duetto attoriale, fatto piu’ di silenzi che di parole, di grandissimo livello.

locandina ariaferma
Locandina di Ariaferma

Trama di Ariaferma

Un carcere ormai in degrado sta per essere chiuso. Arriva però un contrordine: 12 detenuti ed alcuni agenti di polizia penitenziaria dovranno restarci un po’ più a lungo degli altri perché la struttura che dovrebbe accogliere i detenuti non è a momento disponibile. Diventa quindi necessario gestire in modo nuovo il rapporto considerato che gran parte dell’edificio è ormai chiusa.

giorni di proiezione di Ariaferma saranno i seguenti: giovedì (14/10), venerdì, sabato e domenica (17/10) alle ore 21:00. Domenica proiezione anche alle 17.30.

QUI il trailer di Ariaferma:

Biglietti

Tutti i biglietti di Ariaferma si possono acquistare in sala il giorno della proiezione oppure online al seguente indirizzo: https://leccocentro.it/acquista-online/

Per ulteriori informazioni invitiamo a consultare il sito https://leccocentro.it/ e lì ad iscriversi alla Newsletter settimanale.

Condividi

Correlati

Agenda

Prosegue la Sagra de Pescarenech

Continua fino a domenica 21 luglio presso l’Oratorio di Pescarenico, con ingresso da via Guado e da Corso Carlo Alberto, la 38° edizione della Sagra

Uncategorized

Ingresso di don Bortolo

Domenica 6 ottobre, festa della Madonna del Rosario e della città di Lecco, si terrà l’ingresso di don Bortolo Uberti come responsabile della Comunità pastorale