Domenica 3 aprile alle 18 i Vespri in Basilica con il Coro San Giorgio

La celebrazione comunitaria della liturgia vespertina proposta in Santa Marta per tutta la Quaresima dalla Comunità Pastorale Madonna del Rosario giunge alla sua quinta tappa: l’appuntamento è domenica 3 aprile alle ore 18 nella Basilica di San Nicolò a Lecco per i Vespri ambrosiani della Domenica di Lazzaro, presieduti da mons. Davide Milani, prevosto di Lecco.

È la giornata in cui la Chiesa milanese medita l’episodio evangelico della risurrezione di Lazzaro, culmine della catechesi battesimale che si svolge dai tempi più antichi nelle quattro settimane centrali della Quaresima: un percorso che i catecumeni compivano in preparazione al battesimo che avrebbero ricevuto durante la Veglia pasquale e che ai battezzati faceva memoria della nuova vita intrapresa con l’ingresso a tutti gli effetti nella comunità cristiana.

Tradizionale conclusione della liturgia vespertina è la Benedizione eucaristica, ritmata dai testi e dalle melodie degli inni “Tantum ergo” e “O salutaris hostia”.

I canti sono affidati alle voci del Coro San Giorgio diretto da Gianmarco Aondio. Fondato nel 1989, fin dall’origine assicura il servizio liturgico alla parrocchia di Acquate di Lecco, ove ha sede. Ha un repertorio molto diversificato, che ha proposto nei suoi concerti in giro per l’Italia e per molti Paesi europei: polifonia rinascimentale, periodo classico, barocco, romantico, musica contemporanea ma anche canti popolari, spiritual e gospel.

Condividi

Correlati

News

 “Opere Sante” supera i 5.000 visitatori

“Opere Sante”, l’edizione 2022/2023 dell’evento “Capolavoro per Lecco” ha superato quest’oggi i 5 mila visitatori: 5.315, per l’esattezza sono le persone che hanno avuto modo,