Viaggio nella musica sacra, il concerto della Festa di Santa Marta

La tradizionale festa di Santa Marta a Lecco impreziosisce il suo palinsesto con il concerto  “Viaggio nella musica sacra”, che sarà ospitato venerdì 28 luglio alle ore 21 nell’omonima chiesa, con ingresso libero.

Festa Santa Marta

Protagonisti della serata sono il mezzosoprano Dyana Bovolo e l’organista Marcello Rosa, che propongono un percorso musicale dal Settecento al XX secolo impaginando brani di Haendel, Mozart, Faurè e altri autori che hanno lasciato un’eredità preziosa nel campo della musica liturgica e religiosa. Un’autentica perla è la “Salve regina” scritta dal giovane Puccini sulla parafrasi poetica del lecchese Antonio Ghislanzoni: documento significativo del legame di Puccini con il territorio di Lecco e di Caprino Bergamasco, dovuto al fatto che era allievo di Ponchielli.

Nata a Lecco, Dyana Bovolo è laureata in Filosofia cum laude;ha poi studiato canto lirico presso la Civica Scuola di Musica “C. Abbado” a Milano e dal 2017 è seguita dal soprano Erika Pagan. Ha vinto numerosi premi internazionali tra cui quello di “Musica Sacra S. Colombano,” il “Malibran” a Milano e il 74° Concorso per giovani cantanti lirici “Comunità europea” del Teatro Lirico Sperimentale “A. Belli” di Spoleto. Svolge un’intensa attività concertistica sia nel repertorio sacro che da camera ed ha debuttato in diversi ruoli d’opera come Cherubino (Mozart, “Nozze di Figaro” ), Suzuki ( Puccini, “Madama Butterfly”), Maddalena (Verdi, “Rigoletto”) e altri in istituzioni teatrali nazionali come il Teatro Carlo Felice di Genova, Menotti di Spoleto, Morlacchi di Perugia, Chiabrera di Savona, Casinò di Sanremo. Ha collaborato con direttori d’orchestra come Marco Boemi,Massimiliano Carraro, Pierfrancesco Borrelli, Aldo Salvagno, Carlo Palleschi e registi di chiara fama come Maria Rosaria Omaggio, Andrea Stanisci, Stefano Monti, Giorgio Bongiovanni.

image0

Marcello Rosa, nato a Lecco, compie gli studi musicali in pianoforte, clarinetto, organo, composizione e direzione conseguendo i diplomi in Strumentazione per Banda (Conservatorio “G. Verdi” di Milano), in Direzione d’Orchestra (Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano) e la laurea magistrale in Musicologia e Beni Culturali (Università degli Studi di Milano). Ha frequentato corsi di canto gregoriano tenuti dell’AISCGRE (Associazione Internazionale Studi di Canto Gregoriano). Presta servizio in diverse parrocchie del lecchese ed è organista titolare della parrocchiale di San Leonardo in Malgrate. Attualmente è direttore della formazione Consonanza Musicale di Lissone e insegna educazione musicale nella scuola media statale. 

Condividi

Correlati

News

Insieme per dire “grazie”

Una giornata vissuta insieme dalle amiche e dagli amici dell’oratorio San Luigi di Lecco, un bel momento per concludere il cammino di questo anno pastorale