Sorridi all’oratorio: al via la campagna di crowdfunding per l’oratorio di Lecco

Da domani un gruppo di volontari scatterà foto istantanee che entreranno a far parte di un’opera d’arte che sarà presente nella nuova struttura

volantino sorridi all oratorioDEF page 0001

Parte domani, domenica 17 dicembre, la campagna di crowdfunding per la realizzazione del nuovo Oratorio di Lecco.  Il progetto, dal titolo “Sorridi all’Oratorio” si inserisce all’interno del progetto “Generazioni in piazza”, realizzato dalla Parrocchia di San Nicolò con Fondazione Sacra Famiglia Onlus, Fondazione Caritas Ambrosiana e Consorzio Consolida con il contributo di Fondazione Cariplo.

L’obiettivo è di raccogliere fondi per sostenere l’investimento per i lavori del nuovo spazio della pastorale giovanile e di coinvolgere l’intera comunità in un progetto a servizio della città, un luogo rinnovato negli spazi, ma che porta avanti la tradizione oratoriana per coinvolgere bambini, giovani e famiglie e tutti coloro che gravitano intorno alla parrocchia ma non solo.

Domani, domenica 17 dicembre dalle ore 11.00 alle ore 13.00, e domenica 24 dicembre dalle 14.30 alle 19.00 un gruppo di volontari scatterà una foto ricordo che verrà stampata al momento (donazione minima 10 euro). Una fotografia verrà consegnata al donatore mentre la versione digitale verrà conservata a utilizzata successivamente che entrerà a far parte degli allestimenti della struttura: un’opera d’arte fatta dei volti  e di sorrisi.

“Questa comunità attendeva il nuovo oratorio da cinquant’anni, da quando l’allora prevosto monsignor Enrico Assi decise di acquistare l’area Faini. Ora grazie all’impegno di tutti coloro che in questi decenni lo hanno sognato e desiderato il nuovo oratorio sta diventato realtà, come testimoniano i lavori in ampia fase di avanzamento. Non è finita qui: se le mura sono ormai quasi pronte ora dobbiamo rinnovare il desiderio di Oratorio tra le nuove generazioni, le famiglie, gli oratoriani antichi e nuovi.”, spiega Mons. Davide Milani, prevosto di Lecco.

E aggiunge: “Va colta la portata storica che la realizzazione del nuovo Oratorio rappresenta per la città di Lecco: sarà un luogo aperto che si rivolgerà ai bambini, ai ragazzi alle famiglie e a tutti gli adulti che avranno voglia di implicarsi in attività di comunità. L’Oratorio è uno spazio gioioso, di condivisione e partecipazione, di educazione alla fede e alla vita: uno strumento attualissimo, una risorsa per la comunità cristiana e per tutta la città. Questo nuovo progetto è da sostenere con la stima, l’amicizia e il contributo concreto. Chiediamo aiuto a tutti”.

Fare una donazione significa esprimere gioia e gratitudine, un “sorriso” appunto, verso un luogo che sta prendendo forma e che rappresenta per l’intera comunità un punto di riferimento. Il nuovo oratorio sarà inoltre uno dei luoghi di riferimento di una nuova piazza della città di Lecco, che vede la Basilica al centro, dalla quale si snodano una serie di luoghi, attività e soggetti impegnati nella crescita e nella valorizzazione del territorio.

La campagna prevede un contributo libero da parte dei cittadini e per i così detti grandi donatori, che entreranno a far parte dell’”Albo d’oro dei donatori”, sono state individuate della fasce di riferimento affinché possano donare materialmente strutture e allestimenti.

Donando 500 euro sarà possibile, idealmente, contribuire all’acquisto di un albero per il cortile e il giardino dell’oratorio. La donazione da 1000 euro verrà orientata sull’acquisto di panchine e lampioni mentre 10.000 euro corrispondo ai lavori da sostenere per la realizzazione delle campate vetrate. Allestimenti per lo sport verranno coperti con le donazioni da 25.000 euro e chi donerà da 50.000 euro avrà sostenuto la realizzazione di un’aula.

Condividi

Correlati

Agenda

Mese di luglio: orari della segreteria

DATA GIORNO MATTINO POMERIGGIO 08 LUNEDI’ 9.00-12.00 15.00-18.30 09 MARTEDI’ 9.00-12.00 CHIUSO 10 MERCOLEDI’ 9.00-12.00 15.00-18.30 11 GIOVEDI’ 9.00-12.00 CHIUSO 12 VENERDI’ 9.00-12.00 15.00-18.30 13

Agenda

Prosegue la Sagra de Pescarenech

Continua fino a domenica 21 luglio presso l’Oratorio di Pescarenico, con ingresso da via Guado e da Corso Carlo Alberto, la 38° edizione della Sagra