Il Mabel si presenta

Da sabato 17 giugno a domenica 16 luglio nella Basilica di S. Nicolò, presso l’altare di San Carlo, sarà possibile visitare la mostra didattica “IL MABEL SI PRESENTA. Anniversari e Restauri”

Organizzata dal MABEL (Museo Archivio Biblioteca Ecclesiastici di Lecco) della Parrocchia di S. Nicolò, recentemente costituito, l’esposizione intende ricordare un importante centenario della Prepositura e presentare un restauro.  

Locandina

Il centenario è quello della concessione nel 1923 al titolare della prepositura della pieve di Lecco e a tutti i suoi successori del titolo di Prevosto Mitrato. 

Il restauro è quello del dipinto “Ritratto del Prevosto Galli. 1895” di Giovan Battista Todeschini (1857 – 1938), uno dei più importanti pittori lombardi vissuti a cavallo tra il XIX e il XX secolo. L’intervento di restauro è stato realizzato grazie al contributo della Fondazione Comunitaria del Lecchese.

Saranno esposti anche arredi liturgici e documenti originali provenienti dall’Archivio Plebano. Durante il periodo della mostra le già avviate visite guidate alla Basilica a cura dell’Associazione Volontari Madonna del Rosario saranno ampliate e verranno svolte dal venerdì pomeriggio alla domenica pomeriggio, ad esclusione della domenica mattina e degli orari delle celebrazioni.

La mostra didattica sarà inaugurata in due momenti: uno a conclusione della messa delle 17 di sabato 17 giugno ed uno a conclusione della messa delle 10 di domenica 18 giugno.

Mons. Davide Milani dichiara: “Compito della nostra parrocchia è anche quello di tutelare il patrimonio storico artistico che abbiamo ricevuto dalle generazioni che ci hanno preceduto. Una testimonianza di fede straordinaria che dobbiamo preservare, valorizzare e trasmettere. C’è molto da fare per arrivare a questo risultato: allestire una sede per il nascente museo, restaurare le opere che da decenni versano in cattivo stato di conservazione, organizzare la custodia dei beni che la tradizione ci consegna. Ma abbiamo il bene più prezioso: un gruppo di volontari che ci sta lavorando.”

Con questo evento inizia l’attività pubblica del MABEL che si occupa della conservazione e consultazione dei beni storici, artistici, archivistici e bibliotecari della Parrocchia di S. Nicolò e anche, come in questo caso, del loro restauro e divulgazione. 

Possibilità di visita in Basilica tutti i giorni dalle ore 8.00/11.30 e 15.00/18.30, escluso orario delle messe. 
Sono possibili visite guidate ogni venerdì pomeriggio, sabato mattina e sabato e domenica pomeriggio grazie ai volontari dell’Associazione Volontari Madonna del Rosario. Per visite guidate in altri giorni inviare la richiesta alla mail: segreteria@assvolontarimdr.it.

Condividi

Correlati

Agenda

Seconda settimana di Quaresima

Le proposte della comunità per vivere il cammino di Quaresima questa settimana. – Giovedì 29 febbraio, alle ore 15:00, in Santa Marta: «Vi esortiamo fratelli